NEXO: guida completa alla criptovaluta

Come tutti gli utility token, anche il token NEXO è intrinsecamente legato alla sua piattaforma di origine, NEXO. Il token Nexo ha però alcune particolarità che molti altri utility token non hanno. In questo articolo, partiremo quindi dallo spiegare cos’è la piattaforma di Nexo e come funziona, per poi spiegare come funziona il loro token e come può essere utilizzato come investimento.

NEXO: la piattaforma di CeFi

Nexo è una piattaforma che consente agli utenti, da una parte, di mettere a rendita le proprie criptomonete, e, dall’altra, di prendere dei prestiti in cripto. La prima cosa che dobbiamo chiarire riguardo a Nexo, tuttavia, è che si tratta di una piattaforma centralizzata: c’è un’azienda alle spalle della piattaforma responsabile di tutti gli aggiornamenti, le modifiche, e che detiene anche le chiavi private del tuo Nexo Wallet. Quando depositi su Nexo, quindi, tieni a mente che stai affidando i tuoi fondi in maniera completa a Nexo.

Affidarsi a una piattaforma centralizzata ha però anche dei vantaggi. Innanzitutto, c’è un servizio di supporto al cliente – e quello di Nexo è anche molto efficiente – che può aiutarti per qualsiasi problema, anche se perdi le credenziali per accedere al tuo conto.

Inoltre i fondi su Nexo sono assicurati! In caso di perdite di dati o attacchi hacker, Nexo protegge i suoi utenti con una assicurazione. Questo è sicuramente uno dei punti di forza di questa applicazione.

Nexo: come funziona

Su Nexo si possono fare essenzialmente due cose: prendere in prestito delle cripto oppure metterle semplicemente a rendita. I due aspetti sono i due lati della medaglia che permettono il funzionamento di Nexo. Da una parte ci sono persone che prendono in prestito dei fondi e che restituiscono il prestito pagando degli interessi, dall’altra ci sono gli utenti che mettono a disposizione la loro liquidità perché venga presa in prestito e che ricevono come ricompensa una parte degli interessi pagati dai “borrower”.

Sul pagamento degli interessi entra in gioco il token di Nexo, anche se – come vedremo – esso ha anche un’altra peculiarità.

Nexo: il token

Quando un utente deposita la propria liquidità su Nexo può scegliere se farsi pagare gli interessi nella stessa moneta che ha depositato, oppure ricevere gli interessi in Nexo. La piattaforma, ovviamente, incentiva l’utilizzo del suo utility token e quindi le percentuali che si ricevono in NEXO sono più alte rispetto a quelle che si ricevono – per esempio – depositando Bitcoin e ricevendo Bitcoin.

Nexo: i dividendi

Come abbiamo accennato, però, Nexo ha anche un’altra particolarità: i detentori di Nexo sono anche pagati attraverso i cosiddetti dividendi. Cosa significa?

Nexo in quanto compagnia realizza un profitto. Nel loro White Paper si legge che il 70% dei profitti viene reinvestito nella piattaforma stessa per apportare miglioramenti, sviluppi, e novità. Il restante 30% viene ridistribuito tra gli utenti. In che modo? Vengono premiati i detentori di Nexo e chi li deposita sulla piattaforma di Nexo. La ricompensa in dividendi viene calcolata in maniera proporzionale alla quantità di Nexo posseduti.

Come ottenere il pagamento dei dividendi?

Per ottenere la ricompensa in dividendi basta depositare Nexo sulla piattaforma come se fosse qualsiasi altra cripto da mettere in staking. Invece che avere gli interessi pagati giornalmente, come accade per tutte le altre cripto su Nexo, i dividendi di Nexo vengono pagati periodicamente (l’azienda annuncia la data di volta in volta).

Nexo: altri utilizzi

L’importanza di Nexo all’interno della piattaforma omonima non finisce qui. Detenendo Nexo all’interno del Nexo Wallet – che corrisponde ai tuoi depositi sulla piattaforma – si può incrementare la percentuale di interessi ricevuta sui propri depositi.

Non esistono scaglioni fissi, ma sono individuate delle percentuali. Se per esempio i tuoi token Nexo costituiscono più dell’1% del totale del tuo portafoglio (su Nexo) la percentuale di interessi pagati sui prestiti scende dell’1%, aumenta l’interesse pagato sui depositi delle altre crypto, e aumentano i withdraw gratuiti. All’aumentare della fetta di Nexo rispetto al tuo portafoglio, si ottengono altri vantaggi, sempre in termini di interessi pagati o ricevuti, e numero di withdraw gratuiti al mese.

Dove comprare Nexo?

La modalità principale per acquistare Nexo è attraverso la piattaforma omonima stessa. L’utilizzo più profittevole di Nexo è proprio all’interno della piattaforma, e acquistando direttamente da lì si possono eliminare i passaggi (e i costi) di transizione.

L’unico motivo per cui potrebbe valere la pena spostare i Nexo dalla piattaforma CeFi è per metterli al sicuro in un portafoglio hardware come un Ledger. Anche in questo caso conviene effettuare l’acquisto direttamente su Nexo perché a tutti gli utenti è offerto almeno un withdraw gratuito al mese. In questo modo, eviti di pagare le fee di transizione.

Come guadagnare con Nexo?

Spiegando cos’è Nexo e come funziona, abbiamo accennato anche a come guadagnare con questo token, ma in questa sezione riassumiamo le possibilità di questo token in termini di profitto.

  • Hodling

Come per tutte le criptomonete, anche con Nexo si può applicare la strategia del cosiddetto Hodling che consiste nell’acquistare Nexo e metterli al sicuro nell’attesa che il valore aumenti col tempo. 

La piattaforma di Nexo, tuttavia, ha messo in atto numerosi incentivi per cui risulta più conveniente lasciare i Nexo sulla piattaforma (tieni conto che i fondi depositati su Nexo sono assicurati!) per ricevere rewards o aumentare/diminuire le percentuali sugli interessi.

  • Dividendi

Detenere Nexo sul Nexo Wallet ti dà diritto al pagamento dei dividendi: guadagnerai una percentuale di Nexo per il solo fatto di avere un deposito di Nexo sul wallet.

  • Reward dello staking

Quando depositi una cripto su Nexo e scegli di avere gli interessi pagati in Nexo, la percentuale di APY (interessi annui che ti vengono pagati) aumenta. Se non sei interessato ad investire in Nexo puoi sempre “dumpare” periodicamente i tuoi Nexo, ovvero venderli e scambiarli con una moneta alla quale sei interessato.

Tra le monete disponibili su Nexo ci sono anche le monete Fiat, come gli Euro: puoi anche decidere di scambiare periodicamente i Nexo direttamente in Euro!

  • Boost per gli APY

Detenere una percentuale di Nexo, infine, ti dà diritto ad un boost sulle percentuali di interesse: se hai preso un prestito la percentuale di interessi da restituire diminuisce, se hai un deposito la percentuale di interessi che ti viene pagata aumenta.

Conclusioni

L’utilizzo di Nexo in quanto token è strettamente legato all’utilizzo della sua piattaforma. Utilizzare Nexo, pur essendo una piattaforma centralizzata, ha i suoi vantaggi: è assicurata, sicura, e paga gli interessi giornalmente. Ti mette anche a disposizione un withdraw gratuito al mese!

altre notizie che potrebbero interessarti

RICHIESTA INVIATA CORRETTAMENTE

VERRAI RICONTATTATO DA UN NOSTRO CONSULENTE IL PRIMA POSSIBILE.

DATI INVIATI CON SUCCESSO!

LE ISCRIZIONI VENGONO VERIFICATE ED ELABORATE MANUALMENTE, TI INVIEREMO L’ACCESSO ENTRO UN MASSIMO DI 48 ORE.